Articoli

Scopri le novità significative che Microsoft Dynamics 365 Business Central Wave 2 porta con sé per consentire la trasformazione digitale delle aziende.

Scopri le novità di Microsoft Dynamics 365 Business Central wave 2

La Release Wave 2 di Microsoft Dynamics 365 Business Central, rilasciata in ottobre, porta con sé diversi servizi e novità significative per aiutare la gestione delle PMI. Scopri con noi le nuove funzionalità:

Miglioramenti nell’applicazione:

Annullare i solleciti e le note di addebito di interessi

I solleciti e le note di addebito di interessi vengono solitamente creati in batch, ad esempio alla fine del mese, per ricordare ai clienti le fatture in scadenza o in ritardo. Se durante questo periodo di intenso traffico vengono rilevate informazioni errate, è necessario essere in grado di correggere rapidamente tali errori cancellando i solleciti emessi o i promemoria sui costi finanziari. Ora questa operazione è possibile.

Copiare le descrizioni delle righe nelle voci del libro mastro generale durante la pubblicazione

Nelle pagine “Setup contabilità generale” e “Setup contabilità fornitori e acquisti”, puoi scegliere la casella di controllo “Copia descr. riga in movimento C/G” per definire se per i documenti di vendita, acquisto e servizio, il testo della descrizione sulle righe del conto C/G deve essere riportato nelle voci della contabilità generale.

Copiare i documenti, anche quando alcune righe sono bloccate

Quando si utilizza la funzione “Copia documento” per creare nuovi documenti sulla base di documenti esistenti, viene ora notificato se le voci o le risorse sulle righe del documento di origine sono bloccate. Le righe di documento bloccate vengono escluse dal nuovo documento. La notifica mostra una panoramica di tutte le righe bloccate nel documento di origine.

 

Modern client:

Aggiungere collegamenti al menu di navigazione

Business Central 2019 wave 2 introduce un nuovo e semplice modo per raggiungere rapidamente i tuoi contenuti preferiti e le attività aziendali.
Utilizzando l’icona del nuovo segnalibro, è possibile aggiungere un link a qualsiasi pagina del menu di navigazione del tuo Role Center. L’icona del segnalibro è posizionata nell’angolo in alto a destra della pagina e anche nella finestra “Informazioni sull’operazione che si desidera eseguire” (la famigerata lente di ingrandimento) dove è possibile segnalare in modo efficiente più pagine.
Qualsiasi pagina rilevabile nella finestra “Informazioni sull’operazione che si desidera eseguire” può essere marcata con un segnalibro. Quando si è soddisfatti dei segnalibri, si potrà iniziare a personalizzare il menu di navigazione per riordinare i segnalibri o raggrupparli per tipologie.

Ridimensionare le colonne con meno clic

La regolazione della larghezza di qualsiasi colonna è diventata più semplice. Senza dover avviare la personalizzazione, puoi trascinare il bordo di qualsiasi intestazione di colonna per ridimensionarla. In modo analogo a Microsoft Excel, puoi fare doppio clic sul bordo per adattarlo automaticamente alla larghezza che consente di visualizzare comodamente la didascalia e il valore di tutte le colonne attualmente sullo schermo.

Analogamente ad altre personalizzazioni dell’interfaccia utente, le modifiche apportate si spostano con l’utente, indipendentemente dal dispositivo dal quale accedono.

Filtrare i campi delle opzioni in base a più valori

Con la Wave 2, è stato introdotto un nuovo controllo multi-selezione nei filtri per i campi di tipo “Opzione” che consente agli utenti di filtrare tali campi in base a più valori. Questa operazione è trattata come un’operazione “Or”. Ad esempio, è possibile filtrare il campo “Colore” per rosso, verde o blu.

L’applicazione dei filtri ai campi delle opzioni in base a più valori è disponibile in modo uniforme in tutte le esperienze di filtro: pagine di elenco, report, XmlPort e nelle schermate di filtro basate sui comandi RunRequestPage e FilterPageBuilder. La selezione multipla dei valori è disponibile solo durante il filtro, non quando si specifica il valore del campo sul record.

Salvare e personalizzare le viste

Le potenti funzionalità di filtro di Business Central accelerano il lavoro sulle liste fornendo un controllo assoluto sui dati visualizzati. L’aggiornamento 2019 release wave 2 elimina la necessità di ricreare i filtri più comuni, consentendo agli utenti di salvare i filtri come vista e combinando sotto un unico riquadro le viste personali, le viste di sistema e quelle delle estensioni.

Miglioramenti all’integrazione di Excel

Quando l’utente seleziona l’azione “Modifica in Excel” da una pagina di elenco, la maggior parte dei filtri impostati nella pagina di elenco viene applicata all’elenco quando viene esportato in Excel. Questo permette anche di pubblicare le modifiche in Business Central da un elenco filtrato di record in Excel.

Inoltre, il numero di campi disponibili per la lettura e la pubblicazione di modifiche da Excel viene ampliato. Questo include la possibilità di visualizzare e modificare i campi che vengono aggiunti attraverso le estensioni.

Filtrare i dati nei report

Quando si esegue un report in Business Central, ora agli utenti viene presentata una pagina di richiesta in cui possono specificare varie opzioni e filtri.

L’esperienza del filtro è stata notevolmente migliorata con funzionalità simili agli elenchi di filtri che consentono di:

  • Aggiungere tutti i campi filtrati che desideri scegliendoli dalla tabella di origine o utilizzando la digitazione per selezionarli rapidamente.
  • Ottenere assistenza per specificare i valori di filtro utilizzando menu di tipo lookup o strumenti di selezione simili, inclusi i filtri su più valori del campo opzione.
  • Creare filtri complessi utilizzando operatori, intervalli, formule e token del filtro.
  • Business Central ricorda i filtri applicati e consente anche di scegliere tra le impostazioni dei report selezionate in precedenza.

Multitasking su più pagine

Gli utenti di Business Central spesso lavorano su più attività alla volta e devono gestire interruzioni, ad esempio quando arriva una chiamata sulla quale devono intervenire. In questi periodi di attività intensa è importante poter abbreviare i tempi di inattività e sbloccare gli utenti, consentendo loro di lavorare su più schede/finestre del browser contemporaneamente o aprendo una pagina in miniatura in una nuova finestra.

In questa ultima release, gli utenti possono aprire più pagine per eseguire più operazioni contemporaneamente. La nuova funzionalità supporta due scenari:

  • Nuova scheda del browser
    Questa funzionalità consente agli utenti di aprire diverse schede o finestre del browser mentre lavorano nella stessa azienda. A questo scopo, gli utenti possono ora aprire una nuova finestra del browser (CTRL + N), quindi utilizzare un segnalibro di Business Central o un’icona sul desktop per aprire Business Central in un nuovo browser. Si tratta di un metodo sicuro utilizzabile più volte, sia per la stessa azienda che per un’altra. Quando un utente ha diverse finestre del browser aperte, ognuna agisce come un’altra connessione o sessione.
  • Aprire pagina in una nuova finestra
    Questa funzionalità consente agli utenti di aprire una scheda o un documento in una finestra più piccola e collegata. Per agire in questo modo si deve premere il pulsante “Apri questa pagina in una nuova finestra” nell’angolo in alto a destra di ogni pagina di carta o documento, oppure premendo Alt+Shift+W. Gli utenti possono quindi aprire una pagina in una finestra a comparsa separata per confrontare i dati in modo rapido e semplice. In questo modo la produttività viene migliorata sia quando si utilizzano più schermi sia quando gli utenti vogliono posizionare le nuove finestre una sull’altra su un’unica schermata.

 

Esplora le capacità di Business Central

Trovare le funzionalità diventa più facile con una panoramica completa delle pagine del prodotto in base al contenuto dei vari Role Center. In questo modo, viene semplificata per gli utenti l’esplorazione e la ricerca della giusta pagina e si ha anche una panoramica dei Centri gestione ruolo e del loro contenuto. In aggiunta all’utilizzo dell’attuale barra di navigazione dei Role Center, la nuova funzione di panoramica, Role Explorer, avvicina le diverse aree di Business Central per consentire all’utente di massimizzare la produttività.

Personalizzare un profilo utente senza scrivere codice

In Business Central, i profili vengono utilizzati per definire e distinguere i ruoli organizzativi e le loro impostazioni di base, come la schermata iniziale che visualizza i contenuti rilevanti per ciascun ruolo. Business Central fornisce un insieme di profili che coprono una varietà di ruoli specializzati o esigenze dipartimentali, che gli amministratori possono sempre personalizzare completamente.

 

Per una overview delle novità di Business Central Wave 2 guarda il video:

 

Var Prime partecipa a Directions EMEA, la conferenza annuale organizzata dai partenr dei canali ERP e CRM focalizzata sul mercato delle PMI.

Var Prime partecipa a Directions EMEA, la conferenza annuale organizzata dai partner per i partner Microsoft Dynamics dei canali ERP e CRM focalizzata sul mercato delle PMI.

Dal 9 al 11 ottobre i Partener europei dell’ecosistema Dynamics si riuniscono a Directions EMEA 2019, la convention indipendente organizzata per incontrarsi con Microsoft e continuare una collaborazione e una crescita efficace nel mondo Dynamics 365 Business Central.

Partecipare a questo importante evento aiuta noi partner Microsoft a innovare il business per affrontare con successo la trasformazione digitale di clienti e prospect, creare applicazioni ed estensioni all’avanguardia utilizzando Visual Studio Code e AL, coinvolgere i nuovi clienti on-premise e cloud di Dynamics 365 Business Central e accelerare la migrazione dei clienti Dynamics NAV, incorporare Azure Services, Microsoft Power Platform, AI e Machine Learning nello sviluppo del prodotto per fornire ai clienti soluzioni tecnologiche eccezionali, migliorare l’impatto e la presenza sul mercato come CSP e fornitori di soluzioni globali su AppSource, collaborare con Microsoft e altri partner Dynamics in tutto il mondo per trarre il massimo beneficio dalla transizione al modello cloud.

Directions EMEA riunisce oltre 2500 sviluppatori, i esperti tecnici, esperti di vendite, marketing e rappresentanti esecutivi/proprietari di Partner Microsoft. Per gli ISV, l’evento rappresenta un’opportunità unica per mostrare le loro soluzioni al più grande forum di Microsoft Dynamics Partner e dimostrare la loro disponibilità per Dynamics 365 Business Central come fornitori SaaS.

Var Prime non può mancare a questo importante appuntamento annuale, un momento di confronto e crescita per chi lavora nel mondo Dynamics, un’opportunità di condividere le conoscenze, creare reti e scoprire nuove opportunità di collaborazione.

Var Prime partecipa a Directions EMEA, la conferenza indipendente organizzata dei partner per i partner Microsoft Dynamics ERP e CRM del mercato delle PMI.

Var Prime partecipa a Directions EMEA, la conferenza indipendente organizzata dai partner per i partner Microsoft Dynamics dei canali ERP e CRM focalizzata sul mercato delle PMI.

Dal 2008 Directions EMEA è cresciuta di anno in anno. Nel 2017, ha attirato 2154 partecipanti da 600 aziende e 73 sponsor. La conferenza del 2018 che si terrà all’Aia dal 29 al 31 ottobre 2018 è l’undicesima edizione dell’evento.

La conferenza è il luogo in cui i partner Microsoft Dynamics possono scoprire da Microsoft la Roadmap di Dynamics NAV e Dynamics 365 Business Central e le best practices per la migrazione dei clienti NAV verso Business Central.

Seguendo il concetto di integrazione di CRM ed ERP all’interno di Dynamics 365 Business Central, Directions EMEA offre anche una profonda conoscenza delle applicazioni Microsoft Dynamics 365, oltre a garantire una comprensione completa del programma Cloud Solution Provider e di ISV Embed.

Directions EMEA riunisce oltre 2100 sviluppatori, implementatori, esperti tecnici, esperti di vendite, marketing e rappresentanti esecutivi/proprietari di Partner Microsoft. Per gli ISV, l’evento rappresenta un’opportunità unica per mostrare le loro soluzioni al più grande forum di Microsoft Dynamics Partner e dimostrare la loro disponibilità per Dynamics 365 Business Central come fornitori SaaS.

La conferenza Directions fornisce alla comunità Dynamics un forum per la condivisione delle conoscenze, il networking e la scoperta di nuove opportunità di crescita e collaborazione. Si tratta di un evento imperdibile in cui le aziende partner possono migliorare e costruire le loro reti per raggiungere un mercato più ampio per le PMI, conoscere gli ultimi sviluppi di prodotto e gli strumenti di integrazione, oltre ad arricchire le loro conoscenze operative e tecniche.

 

 

Elementi di portfolio