Articoli

Dynamics 365 Business Central

Collega dati finanziari, vendite, servizi e operazioni con Dynamics 365 Business Central

“Connect and grow your business” questo è il claim della nuova versione di ERP in Cloud di Microsoft, disponibile dal 2 Aprile 2018, che punta a rendere più semplice ed integrata la gestione dei processi financials ed operations.

Business Central è l’evoluzione di Microsoft Dynamics NAV e consente di gestire in maniera più facile e veloce i processi gestionali end to end grazie a nuove interfacce ridisegnate ed una tecnologia più aperta ed integrabile con tutti i sistemi in cloud.

Business Central si integra alla perfezione con gli altri servizi cloud di Microsoft come Office 365 e può essere facilmente personalizzato per soddisfare le esigenze di settori specifici con Power Apps, Microsoft Flow e Power BI.

Ma cosa si può fare con Dynamics 365 Business Central? Ecco la risposta:

Gestisci i dati finanziari

Prendi decisioni informate

  • Connetti i dati tramite le interazioni di contabilità, vendite, acquisti, inventario e clienti per ottenere una visione end-to-end della tua azienda. Crea i grafici delle performance finanziarie in tempo reale con i dashboard integrati di Power BI.

Accelera la chiusura finanziaria e la creazione dei report finanziari

  • Semplifica la contabilità clienti e fornitori e riconcilia automaticamente i conti per la chiusura e i report dei dati finanziari in modo rapido e accurato nel rispetto della conformità.

Migliora la precisione della previsione

  • Perfeziona le previsioni finanziarie modellando e analizzando i dati su più dimensioni. Personalizza i report con Microsoft Excel perfettamente integrato.

Automatizza e proteggi la catena di approvvigionamento

Ottimizza i livelli di inventario

  • Usa le funzioni di intelligenza incorporate per prevedere quando e cosa reintegrare. Acquista solo ciò di cui hai bisogno con i livelli di inventario aggiornati dinamicamente.

Evita il calo delle vendite e riduci i problemi di approvvigionamento

  • Mantieni la giusta quantità di scorte calcolando automaticamente i livelli, i tempi di consegna e i punti di riordino. Suggerisci i prodotti sostitutivi quando gli articoli richiesti sono esauriti.

Ottimizza la redditività

  • Usa i consigli per pagare i fornitori in modo da usufruire degli sconti o evitare le penali per il ritardo. Previeni gli acquisti non necessari o fraudolenti con l’approvazione dei flussi di lavoro.

Vendite più efficienti e servizio clienti migliorato

Offri valore a ogni punto di contatto

  • Dai priorità ai lead di vendita in considerazione del guadagno potenziale. Tieni traccia di tutte le interazioni con i clienti e ottieni le indicazioni sulle migliori opportunità di upsell, cross-sell e rinnovo durante il tuo ciclo di vendita.

Aumenta la produttività di vendita

  • Accelera il processo Quote-To-Cash. Rispondi rapidamente alle richieste di vendita, gestisci le richieste di assistenza ed elabora i pagamenti: tutto direttamente da Outlook.

Offri un servizio straordinario

  • Utilizza l’overview generale delle attività di assistenza, dei workload e delle competenze dei dipendenti per assegnare in modo efficace le risorse e accelerare la risoluzione del caso.

Completa i progetti rispettando tempi e budget

Rispetta il budget

  • Crea, gestisci e monitora i progetti dei clienti utilizzando le schede attività con le funzionalità avanzate di calcolo dei costi e creazione dei report. Sviluppa, modifica e controlla i budget per assicurare la redditività del progetto.

Pianifica con precisione

  • Gestisci i livelli delle risorse pianificando capacità e vendite. Analizza la fatturazione per i clienti rispetto ai costi pianificati negli ordini e nelle offerte.

Analizza le performance del progetto

  • Prendi decisioni efficaci con le informazioni in tempo reale sullo stato del progetto, sulla redditività e sulle metriche di utilizzo delle risorse.

Ottimizza le operazioni

Ottimizza la realizzazione delle vendite con la previsione

  • Utilizza le previsioni di vendita e scorte per generare automaticamente i piani di produzione e creare gli ordini fornitore.

Gestisci un magazzino efficiente

  • Usa la visione olistica dell’inventario per evadere gli ordini in modo efficiente. Tieni traccia di ogni transazione e movimento degli articoli impostando i contenitori in base alle dimensioni dell’unità di immagazzinamento e del layout del magazzino.

Raggiungi livelli di output ottimali

  • Calcola e ottimizza la capacità e le risorse di produzione per migliorare la programmazione e soddisfare le richieste dei clienti.

 

Var Prime supporterà il lancio della nuova suite con 3 workshop dedicati a clienti esistenti e nuovi che volessero valutare le nuove potenzialità offerte dalla nuova soluzione Dynamics 365 Business Central.

I workshop avranno luogo nelle seguenti date:

30 Marzo 2018  – Event preview – Iscrizioni Chiuse

27 aprile 2018 – Iscrizioni Chiuse

30 Maggio 2018 – Iscrizioni Chiuse

Evento a numero chiuso.

Scrivici per garantirti un posto all’evento.

Fiducia nel trattamento dei dati, sicurezza, capacità di reinventare i processi di business: questi i tre focus di Convergence 2015 EMEA, l’evento annuale Microsoft più importante in Europa, attraverso il quale la casa di Redmond ha affermato la vision 2016 secondo cui “il cloud, o meglio, l’Intelligent Cloud è lo strumento di cambiamento fondamentale per approdare dalla digital economy all’economia che per definizione integra gli strumenti digitali, in una sorta di fusione ideale”.

Se al keynote al centro della presentazione ci sono stati gli strumenti per reinventare la produttività (Office 365 e Skype) e i processi di business (comprese le interessantissime PowerApp), è stato il cloud nei giorni successivi il vero protagonista, con le potenzialità di Machine Learning e Analytics. In sintesi la visione è quella di ripensare ai processi e innalzare il livello dei servizi offerti, con un approccio in cui differenziazione e agilità sono i fattori chiave su cui incanalare il business.

La proposta di Microsoft guida il processo al top della piramide con Dynamics CRM 2016, Office 365, le PowerApps e la piattaforma Power BI, con Microsoft Enterprise Mobility Suite. Già in Azure, e quindi nativamente in cloud, troviamo gli analytics con Cortana, Active Directory, Iot suite e gli App Services. Alla base l’infrastruttura cloud Azure Stack.

Il modello evidenzia ancora una volta come punto di forza la disponibilità sia infrastrutturale sia delle soluzioni di business in casa Microsoft.

L’obiettivo dell’integrazione di Cortana con PowerBI è quello di riuscire ad analizzare i dati (interessante la proposta PowerBI Quick Insight) per creare nuovi modelli di business sulla base di letture predittive, on demand, anche mobile, sfruttando i processi di machine learning con Cortana che fornisce visualizzazioni in tempo reale sulle interrogazioni.

Sicuramente è più interessante l’approccio per cui grazie a Dynamics CRM 2016 e all’integrazione con Office, sono portate a un livello di disponibilità superiore le evidenze sui dati che possono interessare al business. Le novità in tema Dynamics Marketing sono da ricondursi al supporto nativo per la distribuzione di campagne tramite SMS, all’interno di un prodotto che fa del designer di workflow automation uno dei suoi punti di forza.

Resta ancora aperto il capitolo sulla cultura, indispensabile per approcciare in modo diverso la nuove modalità di business. Tra le righe nei keynote riaffiora come, dati gli strumenti tecnologici disponibili oggi, sia ancora da “costruire e valorizzare il capitale umano”.