Articoli

Microsoft Inspire 2019 – 14/18 luglio, Las Vegas, Nevada.

Si è da pochi giorni conclusa a Las Vegas, Microsoft Inspire 2019, l’annuale conferenza dedicata al mondo dei partner.

L’evento, come ogni anno, è stata l’occasione per fare il punto sulla strategia di Microsoft a supporto dell’ecosistema dei partner e per annunciare alcune novità sulle soluzioni Microsoft in grado di accompagnare le aziende nel proprio percorso di trasformazione digitale.

Microsoft Italia è in prima file in questa trasformazione e a conferma di questo impegno, quest’anno l’Italia è stata premiata, per la prima volta, come miglior country worldwide per Microsoft. Un traguardo di grande prestigio che conferma l’ottimo lavoro e la qualità degli investimenti fatti da Microsoft sull’ecosistema dei partner.

E proprio nel contesto italiano, Var Group è stata nominata Country Partner of the Year, un riconoscimento al lavoro svolto durante l’anno e alle competenze espresse.

Durante le giornate di lavoro, seguendo gli input di Satya Nadella, CEO Microsoft, sono emerse 6 aree di grande interesse per i partner e per i clienti Microsoft: Dynamics 365, Microsoft 365, Azure, Intelligent Edge, Power Platform e Mixed Reality.

Dynamics 365: oggi con Dynamics 365 sono coperte tutte le funzioni aziendali, dalle vendite alle operations, dall’area finance al supporto. Nell’ultimo anno, poi, è stata sviluppata l’integrazione dell’Intelligenza Artificiale in tutte le funzioni. Con le nuove funzionalità di AI è, per esempio, possibile prevedere la pipeline delle vendite o migliorare il servizio clienti.

Microsoft 365: Microsoft 365 continua la sua crescita nel mercato (è utilizzato dal 95% delle Fortune 500); questa diffusione sempre maggiore alimenta sempre più l’innovazione della suite. Windows 10 – e la sua adozione in azienda – è la crescita più rapida che si è verificata nell’ultimo anno grazie alla diffusione di dispositivi come Surface Go o Surface Hub. Oltre a Windows 10 cresce rapidamente anche Teams che, a soli due anni dal suo lancio, ha ora 13 milioni di utenti attivi ogni giorno e 19 milioni di utenti attivi settimanali.

Azure, il computer del mondo: Azure continua a crescere ed espandersi (è disponibile in 54 regioni); Microsoft ha rivelato il programma di migrazione ad Azure, che aiuterà i clienti ad accelerare il loro viaggio verso Azure e offrirà «consigli e strumenti proattivi per mitigare i rischi e affrontare i problemi comuni associati allo spostamento dei workload critici in cloud. Sulla cloud migration è stata posta particolare attenzione in virtù dell’end of support di prodotti storici come Windows Server 2008 e SQL Server 2008, su cui si stima lavori ancora il 60% della base installata Microsoft.

Intelligent Edge: Microsoft sta portando il cloud sulla rete distribuita dove serve prendere decisioni e potenza di calcolo, con coerenza nei modelli operativi, ovvero sicurezza di gestione e coerenza nell’ambiente di sviluppo e stack tecnologici.

Power Platform: durante il Key Note dell’evento, Satya Nadella ha rivelato che Microsoft si aspetta che nei prossimi 5 anni vengano realizzate 500 milioni di app. L’idea del ceo di Microsoft è quella di permettere ai partner di pensare a tutte le applicazioni all’interno di Microsoft 365 e Dynamics 365 come microservizi disponibili per qualsiasi sviluppatore PowerApp.

Mixed Reality: C’è una nuova opportunità commerciale che è pronta a sbocciare: il cloud associato alla mixed reality, che collega il processo aziendale e qualsiasi applicazione oltre i confini di ciò che è virtuale e ciò che è fisico. I visori HoloLens 2 in questo senso sono un’innovazione assoluta. Sono disponibili anche applicazioni direttamente in Dynamics 365: layout, guide, assistenza remota, visualizzatore di prodotti che sfruttano questo nuovo supporto di mixed reality.

Visita il canale YouTube di Microsoft per vedere i video delle sessioni e ascoltare dalla voce dei protagonisti i risultati, le storie di successo e i piani di Microsoft.

 

 

Var Group annuncia di aver vinto il premio come “Microsoft Country Partner of the Year” per l’Italia conferito ufficialmente a Las Vegas durante l’evento internazionale Microsoft Inspire.

 

7 giugno 2019

Var Group si è aggiudicata questo importate riconoscimento, fra tutti i top partner Microsoft, per la sua superiorità nello sviluppo di soluzioni innovative, basate sulla tecnologia Microsoft.

È stato un anno fantastico: siamo riusciti, con grande impegno e passione, a far crescere il nostro team e le nostre competenze.

dichiara Francesca Moriani, AD Var Group.

Sono felice che sia stato riconosciuto il lavoro dei 200 professionisti che compongono la nostra divisione Microsoft e la loro capacità di sviluppare e integrare conoscenze altamente specializzate in ogni area dell’offerta. Negli anni, abbiamo creato un’importante sinergia con il team Microsoft e, insieme, abbiamo dato vita ad una proposta che sostiene la competitività delle aziende con soluzioni estremamente innovative. Sono certa che questi risultati ci consentiranno di cogliere nuovi e più ambiziosi traguardi anche nei prossimi anni.

I vincitori sono stati scelti tra più di 2900 candidati provenienti da 115 paesi in tutto il mondo. Var Group è stata premiata per la sua capacità di fornire soluzioni e servizi di altissimo livello, per i risultati ottenuti nel mercato italiano e per la sua capacità di sviluppare progetti che portano vantaggi concreti alle imprese.

Siamo onorati di riconoscere Var Group come Microsoft Country Partner of the Year per l’Italia

dichiara Gavriella Schuster, Corporate Vice President One Commercial Partner, Microsoft Corp.

Var Group si è distinta come partner esemplare, dimostrando innovazione e una competenza unica nel supportare la crescita delle aziende.

Leggi il comunicato Var Group

Leggi la news Microsoft

Var Prime partecipa a Directions EMEA, la conferenza indipendente organizzata dei partner per i partner Microsoft Dynamics ERP e CRM del mercato delle PMI.

Var Prime partecipa a Directions EMEA, la conferenza indipendente organizzata dai partner per i partner Microsoft Dynamics dei canali ERP e CRM focalizzata sul mercato delle PMI.

Dal 2008 Directions EMEA è cresciuta di anno in anno. Nel 2017, ha attirato 2154 partecipanti da 600 aziende e 73 sponsor. La conferenza del 2018 che si terrà all’Aia dal 29 al 31 ottobre 2018 è l’undicesima edizione dell’evento.

La conferenza è il luogo in cui i partner Microsoft Dynamics possono scoprire da Microsoft la Roadmap di Dynamics NAV e Dynamics 365 Business Central e le best practices per la migrazione dei clienti NAV verso Business Central.

Seguendo il concetto di integrazione di CRM ed ERP all’interno di Dynamics 365 Business Central, Directions EMEA offre anche una profonda conoscenza delle applicazioni Microsoft Dynamics 365, oltre a garantire una comprensione completa del programma Cloud Solution Provider e di ISV Embed.

Directions EMEA riunisce oltre 2100 sviluppatori, implementatori, esperti tecnici, esperti di vendite, marketing e rappresentanti esecutivi/proprietari di Partner Microsoft. Per gli ISV, l’evento rappresenta un’opportunità unica per mostrare le loro soluzioni al più grande forum di Microsoft Dynamics Partner e dimostrare la loro disponibilità per Dynamics 365 Business Central come fornitori SaaS.

La conferenza Directions fornisce alla comunità Dynamics un forum per la condivisione delle conoscenze, il networking e la scoperta di nuove opportunità di crescita e collaborazione. Si tratta di un evento imperdibile in cui le aziende partner possono migliorare e costruire le loro reti per raggiungere un mercato più ampio per le PMI, conoscere gli ultimi sviluppi di prodotto e gli strumenti di integrazione, oltre ad arricchire le loro conoscenze operative e tecniche.

 

 

Var Prime è nel 2018/2019 Inner Circle for Microsoft Dynamics

Microsoft ha confermato Var Prime tra i membri del 2018/2019 Inner Circle for Microsoft Dynamics, un prestigioso ed elitario gruppo che annualmente include l’1% dei partner Dynamics che a livello mondiale si sono contraddistinti per la loro eccellenza in termini di vendite ed innovazione.

I criteri per far parte di questo gruppo selezionato di partner sono molto rigorosi: oltre a una comprovata competenza sui prodotti standard e sulle moderne tecnologie di piattaforma digitale, e alla conferma di risultati economici superiori alla media, quest’anno l’attenzione è rivolta in particolare a quei partner che si sono particolarmente distinti sui clienti e sulla loro soddisfazione nell’ambito delle business applications. Soddisfacendo tali requisiti, Var Prime è entrata anche quest’anno a pieno titolo nell’Inner Circle, confermandosi uno dei partner strategicamente più importanti di Microsoft.

I want to thank you for your deep commitment and devotion to your customers, as well as your commitment to business excellence. We are extremely excited to have you a part of this prestigious group!

ha dichiarato Cecilia Flombaum, Microsoft One Commercial Partner Business Applications Lead.

Questo importante riconoscimento è stato assegnato durante l’ultima edizione di Microsoft Inspire, l’evento annuale che ha avuto luogo a Las Vegas dal 15 al 19 luglio e che ha dato alla comunità di partner Microsoft l’opportunità di conoscere la road map del colosso di Redmond per il nuovo fiscal year, stabilire connessioni, condividere le best practice, sperimentare le ultime innovazioni di prodotto e imparare nuove competenze.

 

Also this year Var Prime participates in Directions EMEA 2017, the independent conference for Microsoft Dynamics partners from the ERP and CRM channels, focusing on SMB customers, organized for partners by partners.

Directions EMEA brings together in Madrid from October 4 to 6, over 2000 attendees from Microsoft Dynamics Partners and ISV companies across Europe. The Directions conference enables the Dynamics community knowledge sharing, networking and discovering new opportunities for future growth and collaboration.

This year is special, because the content will also cover Dynamics 365 Business edition apps for Sales and Marketing.

Directions EMEA 2017 brings together the growing community of NAV, CRM and new Microsoft Dynamics 365 partners, providing an opportunity to learn how to benefit from collaboration. The conference is also about the directions in which you can successfully reinvent your current NAV and CRM business to increase your access through the gateway to the SMB market.

Anche quest’anno confermiamo l’appuntamento alla manifestazione Microsoft Convergence, che si terrà a Barcellona dal 30 novembre al 2 dicembre.

All’evento dedicato ai partner europei saranno presenti i nostri consulenti per mettersi in ascolto sulle novità di prodotto e sui progetti Microsoft al fine di proporre soluzioni sempre più all’avanguardia.

Durante gli incontri, sessioni tecniche di approfondimento, speech e tavole rotonde Microsoft presenterà la nuova release di Microsoft Dynamics AX, che sarà disponibile sul mercato dal primo trimestre 2016 e fruibile completamente in modalità cloud.

Dal 13 al 17 luglio si è tenuta a Washington D.C. la WPC 2014, la Worldwide Partner Conference dedicata ai Partner Microsoft che rappresenta il principale momento di incontro annuale per sottolineare la strategia vincente di una relazione che conta 600.000 Partner in più di 190 paesi al mondo.

I temi affrontati sono stati Mobile, Cloud, Big Data, Social e sicurezza evidenziando i punti di forza di Microsoft rispetto alla concorrenza.

Tra questi è stata annunciata la nuova e più importante release di Microsoft Dynamics NAV, NAV 2015, anche chiamata “Crete”, che sarà caratterizzata da:

  • strumenti più efficaci di upgrade, che consentiranno di migliorare i processi di business delle piccole e medie aziende
  • aggiunta di efficienti dispositivi di supporto
  • forte integrazione con Office 365, Power Business Intelligence e Document Reporting.

Erik Tiden, Microsoft Dynamics NAV General Manager, ha sottolineato che i miglioramenti apportati a NAV 2015 permetteranno alla soluzione ERP di Microsoft di fare un salto di qualità.
Microsoft sarà in grado di aiutare le piccole e medie imprese nell’utilizzo del loro potenziale interno di big data. Attraverso Power BI, gli utenti potranno accedere a strumenti comuni come SharePoint, Excel da vari dispositivi mobile.

Alcune delle features principali:

  • Power Query: consentirà agli utenti di accedere ai dati attraverso fonti pubbliche
  • Power Pivot: contribuirà a migliorare Excel con l’aggiunta di indicatori di performance (KPI), gerarchie e interfacce utente che consentiranno di analizzare milioni di dati ad un ritmo più veloce
  • Power View: con un’interfaccia Excel user-friendly per una migliore comprensione
  • Power Map: consentirà agli utenti di integrare Excel con i dati geospaziali per creare mappe 3D

Inoltre NAV 2015 permetterà di creare report direttamente da Word e gli utenti potranno apportare modifiche più velocemente.