QUALI SONO LE NOVITÀ DI NAV 2018, L’ERP ON PREMISE DI CASA MICROSOFT DEDICATO ALLE PMI?

Dopo l’annuncio di settembre e a poche settimane dal lancio di Nav 2018, ecco le principali novità introdotte da Microsoft.

Dynamics NAV 2018 nasce con una più profonda integrazione con i prodotti Microsoft

Nella versione 2018 abbiamo una maggiore integrazione tra Dynamics NAV e i prodotti Microsoft (Dynamics 365, PowerApps, Flow, Office 365, Power BI e applicazioni di terze parti), armonizzati nello stesso ambiente. L’obiettivo di Microsoft è infatti quello di offrire un pacchetto software completo e integrato per la piccola e media impresa.

Integrazione aggiornata con Dynamics 365 for Sales

È possibile connettersi a Dynamics 365 for Sales in pochi semplici passaggi. La configurazione assistita consente di sincronizzare i dati tra le due app, inclusi gli ordini di vendita, la disponibilità degli articoli, le unità di misura e le valute. L’ integrazione con l’app precedentemente nota come Dynamics CRM è stata rimodellata e semplificata per una migliore fruizione.

Aumentare le funzionalità con le Extensions

Dynamics NAV 2018 ha un nuovo e moderno modello di espansione che permette di estendere e personalizzare la soluzione Dynamics NAV per soddisfare ulteriormente le esigenze di business dei clienti.

Il pulsante Setup ed Extensions fornisce un’unica posizione per le impostazioni. Dall’elenco delle azioni, è possibile aprire le pagine di configurazione, assistite o manuali, ed è possibile aprire pagine di configurazione per le connessioni di servizio e le estensioni. I fornitori di estensioni possono aggiungere le loro Action all’elenco.

Algoritmi di Intelligenza Artificiale

Una novità assoluta in NAV 2018 riguarda i Cognitive Services di Microsoft. Questi servizi, utilizzando algoritmi avanzati, permettono di fondere l’intelligenza artificiale all’interno delle applicazioni. Il riconoscimento facciale, vocale e linguistico può essere utilizzato in contesti HR per automatizzare le procedure. Il riconoscimento dei prodotti assegna i singoli articoli alle relative categorie, fornendo una maggiore automatizzazione nella gestione dei prodotti.

Integrazione API

Per consentire agli sviluppatori e ai fornitori di servizi di integrarsi facilmente con Microsoft Dynamics NAV, Microsoft sta aggiungendo una REST API  basata su servizi web con autenticazione facile da usare.

Le entità dell’API possono essere utilizzate da sole o in combinazione con estensioni per aggiungere elementi di interfaccia utente o logica di business Dynamics NAV. La prima iterazione dell’API pubblica i tipi di record più comuni, tra cui informazioni aziendali, cliente, fornitore, dipendente, voce (prodotto), ordine di vendita, fattura di vendita, conto e giornale.

Personalizza il tuo Workspace

È possibile personalizzare il proprio workspace direttamente nel browser. La personalizzazione è ora abilitata di default per tutti. Sotto il proprio avatar di accesso posto nell’angolo in alto a destra è disponibile la voce di menu “Personalizza”. Le modifiche apportate vengono immediatamente salvate e visualizzate solo dall’utente interessato, anche se si accede al browser o all’applicazione da diversi dispositivi.

Anteprima e stampa Report

Nelle versioni precedenti l’ anteprima di un report nel client Web Dynamics NAV era disponibile solo per Internet Explorer, ma ora è disponibile su diversi browser.

È possibile visualizzare in anteprima un report direttamente nel client scegliendo il pulsante Anteprima nelle pagine di richiesta report. Si può visualizzare il report utilizzando il nuovo controllo PDF Viewer, che consente di utilizzare la tastiera e il mouse per navigare nel report e scaricarlo sul computer.

Report Excel preconfigurati

Business Manager e i Centri di ruolo hanno una nuova opzione per i modelli Excel. Dall’elenco Modelli Excel, gli utenti possono

scegliere un report preconfigurato pronto per la stampa da Excel.

User Task

Le nuove User Task consentono di creare attività per ricordare il lavoro da svolgere. È possibile creare attività per se stessi e assegnare attività ad altri o ricevere assegnazioni da qualcun altro nella propria organizzazione.